Webattivismo

Questa categoria accorpa (per adesso) le due vecchie categorie “italia” e “esteri” che saranno eliminate in seguito. Qui si tratteranno i temi legati al web e alle azioni via web che vengono realizzate dalla fitta rete attiva dei blogger che hanno come tema questioni di genere o di altri diritti umani.

1) La sezione “social&web” farà recensioni alle pagine facebook che avranno come tema lo stesso che tratta questo blog. Qui si parlerà anche di petizioni o campagne hashtag lanciate da altri via web. Essa include anche la sottocategoria “mailbombing” per far ritornare il blog alla sua originale essenza, quando venivano realizzate via web azioni di mailbombing mirate a protestare collettivamente verso ad esempio una multinazionale che usava stereotipi di genere. Inoltre sono presenti le sottocategorie Reblogging e sulle petizioni.

Gli hashtag “fissi”, ossia parte integrante delle campagne del blog:

4) Campagna #wewantsex: Non è altro che la vecchia #centonovantaquattro (che non sarà più fissa). Ho sentito l’esigenza di questa campagna per realizzare l’accesso ai moderni metodi contraccettivi, alla ivg ma anche per de-costruire la cultura sessista che demonizza la sessualità femminile;

5) La campagna #slutshaming che denuncerà gli stereotipi di genere che limitano alle donne l’espressività in ambito sessuale. Qui si parlerà dell’odio verso le prostitute, verso quelle che hanno relazioni sessuali appaganti e degli stereotipi contro le donne violentate eccc…

6) #LiberaInfanzia: Per motivi di organizzazione la campagna è inserita sotto la categoria Infanzia&Stereotipi.

Annunci