Diritti

“Nessuno è libero finché anche un solo uomo al mondo sarà in catene”.
E. Che Guevara

Alla mia domanda: “si può parlare ancora di diritti?” oppure “sono mai esistiti dei diritti?” ho avuto sempre molte riserve sulle mie risposte.

Ecco che nasce una sezione dedicata ai diritti umani anche se quelli relativi ai generi resteranno centrali. Questo blog affronterà anche un tema a me molto caro: il bullismo, ossia atti di violenza perpetrati nelle relazioni adolescenziali. Si affronterà come uscire da questo circolo di violenza attraverso storie e iniziative.

Questa è una sezione ancora in fase provvisoria in quanto alcune categorie tematiche sono state accorpate, altre non esistevano nella vecchia versione seppur affrontate sovente.

Ho suddiviso i diritti in categorie:

1) Questioni di genere (sottocategoria questioni LGBT poiché appartiene allo stesso tema e Donne mediterranee, tratta dei diritti delle donne nei paesi che come l’Italia si affacciano sul Mar Mediterraneo);

2) Fuori genere (Tratta di altri diritti. Sottocategorie poichè trattate più frequentemente “bullismo” e questioni etniche (tratta dei diritti degli immigrat*)