Difende la madre ma viene arrestato!

Da anni maltrattava la moglie causandole anche problemi di salute. Il figlio 32enne, esasperato dalle continue violenze, pochi giorni fa ha reagito contro il padre in difesa di sua madre, mentre veniva picchiata dall’uomo. 

Ma l’uomo, colto da un malore e portato in pronto soccorso,  ha chiamato i carabinieri e ha fatto arrestare suo figlio. Arrestato e condannato solo per aver difeso sua madre che subiva da anni violenza fisiche, come testimonia la sorella del ragazzo che ha presentato querela in commissariato. 

Intanto, però, sarà processato per direttissima e questo non accade quasi mai quando sono le donne a subire qualsiasi forma di violenza, coniugale e non. Chissà se questa donna sarà costretta a vivere ancora accanto a quell’uomo violento, a causa di una cultura che sta dalla parte dei violenti, impedendo qualsiasi forma di difesa personale per supplire alle carenze di una giustizia che è troppo buonista con quegli uomini, che se qualcuno li avesse fermati prima forse non ci sarebbero stragi di donne quotidiane. Non ci sono altri commenti per definire questo episodio. Quello che è accaduto pochi giorni fa è degno di un paese incivile; un paese che  ti arresta e processa solo per aver difeso tua madre, mentre i mariti-padroni possono picchiare indisturbati le proprie mogli è solo un paese incivile!

Perché troppe donne subiscono violenza e vengono uccise a causa di questo, è ora di dire basta!

Fonti: qui

One comment