Il tuo posto

sexismadv

Data la gravità di questa pubblicità abbiamo deciso di dedicarle due righe. La pubblicità è stata segnalata da Femminismo a Sud, blog che discute su tematiche di genere e spesso denuncia il sessismo sui mezzi di comunicazione di massa.

Non crediamo ai nostri occhi che la pubblicità in questione sia stata “partorita” nel 2012, poichè malgrado fossimo abituate a vederne di tutti i colori, non abbiamo visto mai una cosa simile ovvero: una pubblicità che ti consiglia quale dev’essere il tuo ruolo:

Sposarti, fare l’amore solo dopo il matrimonio e solo per fare figli o meglio diventare mamma entro un anno. Solo in questo caso ecco per te un bel bonus che sa tanto di campagna pro-life. Questo è il sito da cui viene l’iniziativa (un sito che organizza ricevimenti).

Insomma tra donne ridotte come giocattoli esclusivamente per il divertimento ludico degli uomini, donne ridotte a mogli cornute (ne abbiamo parlato QUI e QUI) siamo proprio apposto! Insomma, il nostro ruolo è questo da qui non ne usciamo, contenitori di ogni cosa, il cui unico scopo nella vita e sposarci o essere simili a bambole gonfiabili.

Speravamo fosse un 2012 migliore ma sinceramente in tutti questi anni di vita di UAGDC non abbiamo visto un peggioramento pubblicitario simile come quello che degli anni 2011-2012, dove al sessismo si unisce anche il bacchettonismo e puritanesimo da pre-rivoluzione sessuale e il modello femminile anni ’50, sopratutto concorsi, premi e bonus vari da dare alle più belle o alle più brave mamme di casa quasi voler comunicare che le aspettative che il nostro paese ha sulle donne sono solo queste: o belle o a casa.Le tante laureate che sono a spasso e che cercano un lavoro o un futuro in base ai loro meriti professionali, sudati con anni e anni di studio e fatiche, sono invisibili: a chi da loro dei bonus-incentivi per la carriera?

Mary

9 commenti

  • Non vedo poi molta differenza tra questo e la prostituzione…

    Mi piace

    • con l’unica differenza che se i mille euro li ottiene come prostituta (ovviamente quelle che scelgono) si prova il brivido di essere una “cattiva donna”.

      Mi piace

  • che scempio!

    Mi piace

  • Invece somatoline colpisce ancora… Avete visto l’ultima pubblicità della crema specifica per la menopausa? Una donna che secondo loro è in menopausa, in realtà è magrissima, sodissima e avrà al massimo 30 anni.

    Mi piace

    • Già l’ho vista proprio in questi giorni…ma ne ho notato una sempre della somatoline rivolta però agli uomini: un uomo con una tartaruga assurda che si spalma di somatoline per “guarire” la cellulite sulla pancia O_O

      Mi piace

  • lo slogan è squallido perchè sembra che lei si sposi e faccia un figlio solo per ricevere 1000 euro

    Mi piace

  • Cara Mary, volevo scriverti che stavo vomitando e mi avevate rovinato la cena pasquale, però adesso che la riguardo questa fantassurdica pubblicità, direi: ma cara, ci ha pensato bene? vale la pena, secondo te, di metterti d’impegno a fare tutto ciò per… 1000 euro???? Se proprio devi venderti ai lavori forzati, fallo per una cifra decorosa ragionevole.

    Mi piace

  • Avete un pennarello? Io cancello e ci scrivo: “Se trovo l’uomo giusto mi sposo, faccio l’amore (sennò sarei frigida ma non vado a dirlo a te. Magari è lui impotente!) e NON faccio figli però i mille euro me li date lo stesso!!!!”

    Mi piace

  • Più che di campagna pro life sa tanto di fascismo!

    Mi piace