Jean Kilbourne

jeank

Con grande piacere ho saputo che c’è una donna che denuncia la pubblicità sessista e i messaggi sessisti contenuti nei mezzi di comunicazione ricercando in queste le cause della violenza sulle donne: Jean Kilbourne.

Jean Kilbourne è conosciuta nel mondo per i suoi studi critici sull’immagine femminile nella pubblicità e sull’alcol. Alla fine del 1960 cominciò il suo impegno indagando sul rapporto tra pubblicità e diversi problemi di salute pubblica, compresa la violenza contro le donne, disturbi alimentari, e la dipendenza, e ha lanciato un movimento per prevenire questi problemi. 

I suoi film, conferenze e apparizioni televisive sono state viste da milioni di persone in tutto il mondo. E’ l’autrice di vari film come: Killing Us Softly: Advertising, Image of Women e autrice del libro vincitore di un premio Can’t Buy My Love: Come cambia la pubblicità il nostro modo di pensare e di sentire e So Sexy So Soon: (contro la sessualizzazione delle bambine).

Il resto della sua biografia potete leggerla qui. Ha anche una pagina su Facebook.

Che dire? Sono proprio contenta di essere venuta a conoscenza di un’altra grande donna che sta lottando contro il sessismo.

Dovremo metterci in contatto con lei :)

7 commenti