Mum’s birthday

mum

Ho scoperto questo spot tramite Vita da Streghe. Quando le mamme sono distanti (probabilmente per  lavoro), sono i padri ad occuparsi della famiglia.

Questo è lo spot dell’Iphone. Un bellissimo spot anche questo. C’è la storia di una mamma che non può passare il suo compleanno con la famiglia. Una donna normalissima e non patinata.

Suo marito e sua figlia la festeggiano tramite un telefonino. Uno spot un pò diverso da quelli dove è sempre l’uomo fuori casa.

E’ bello veder fiorire anche in italia pubblicità che sfatano gli stereotipi di genere.

Se prendiamo in esame solo questo spot possiamo notare che la tecnologia va di pari passo con una visione moderna della società.

Possiamo già respirare aria di cambiamento?

Penso sia troppo presto per dirlo, sono ancora pochi i pubblicitari intenzionati a rappresentare le donne (o gli uomini) senza imprigionarle in stereotipi sessisti o che non ci rinciampino di nuovo.

5 commenti

  • Ciao Mary, ti segnalo anche quello dei “piccolini”, una tipologia di pasta Barilla:

    Qui bambino e bambina cucinano insieme, semplicemente, senza gerarchia né divisioni di genere. Mi sembra importante perché coinvolge bambini che si spera crescano un po’ meno sessisti.

    Mi piace

  • danzatriceorientale

    Respirare aria di cambiamento non ancora, ma è già un passo avanti… pubblicitari arrapati, imparate dai veri artisti!

    Mi piace

    • Ragazze, diamoci una mossa, non dobbiamo aspettare che siano gli spot pubblicitari ad “educarci”. I valori e gli stereotipi si costruiscono e distruggono day by day e noi tutte ne siamo responsabili.
      Ciascuna nei confronti del proprio marito e dei propri figli e figlie, per rispetto di noi stesse.

      Mi piace