Quando la bambina in pubblicità sembra una bambola gonfiabile

bambola

Dal blog femminismo a sud

Valentina ci segnala questo manifesto pubblicitario e ci invia la lettera di protesta che ha inviato alla azienda. Noi notiamo una delle solite figure di bambine erotizzate, simili in tutto e per tutto alle adulte, solo un po’ più giovani. Presentare le bambine come bei oggetti così agghindati non ci sembra davvero una bella cosa. Siamo molto curiose di sapere cosa risponderanno a Valentina. In ogni caso vi auguriamo una buona lettura!

>>>^^^<<<

Pubblicità del  Gruppo Cartorama, di seguito la mia lettera di protestaALL’UDI.

Per fare come me scrivete all’azienda: press@cartoramagroup.com e customer@cartoramagroup.com

SEGNALATE TUTTE LE PUBBLICITÀ’ SESSISTE

Buongiorno,
vorrei segnalare il mio disappunto per la vostra pubblicità della linea Smiley World, presente sul cartellone di Via Tuscolana (Roma) (In allegato una foto) e vorrei richiedere inoltre, la presentazione con motivazione tecnica/pubblicitaria della campagna in oggetto.
all’UDI, la situazione.

La mia personale opinione è la seguente:
una bambina o donna non deve essere trattata come un oggetto figlio degli stereotipi maschilisti e sessisti più beceri, come si evince da questa pubblicità:
“Bambina stile Barbie, tutta rosa e fiocchi, scarmigliata con un palloncino scoppiato sulle labbra e la bocca a “U”, molto magra e molto truccata”.

Per un adulto è facile il passo, dalla bambina alla figura di una bambola gonfiabile, scarmigliata con l’atteggiamento della bocca di chiaro intento sessuale e gli occhi sgranati.
La totale assenza del vero messaggio cioè quello del mondo che sorride aumenta l’effetto del meta-messaggio.

Camuffare una bambina da piccola donna truccata, distorce la figura della donna in una visione voyeuristica, dando un attributo sessuale ad un minore, mettendo l’ignara modella alla berlina di sguardi interessati al messaggio sessuale non troppo velato.

Per questi motivi richiedo la rimozione della campagna pubblicitaria, inoltre ho prontamente segnalato

Convinta di un vostro celere interessamento,
vi porgo cordiali saluti.

Valentina V.
Roma