Quando arrivano dalla rete…

Grazie alla segnalazione di Eleonora, ho trovato un sito dalla quale vale la pena di parlarne.
Questo sito non è il solito cenacolo di maschilisti che si costruiscono i loro spazi ma poi diffondono e gonfiano le statistiche di falsi stupri, togliendo credibilità ai veri, ma è diverso, forse per il taglio, per la grafica e per i contenuti che vengono spacciati per giornali comuni.

Il sito si chiama Da uomo. Taglio giornalistico, quasia mò di giornale settimanale online. Il sito non parla di uomini vittime di violenza ma ci propone contenuti a dir poco offensivi, di bassa lega, sessisti ed omofobi.

Siamo di fronte al reato informatico?

Bene questo è un fotogramma da me realizzato. Il sito si presenta in questo modo. Contenuti sessisti ed omofobi e contraddizioni.

C’è un articolo da apologia dello stupro: in cui consigliano di far bere una donna per portarla a letto. Le immagini sessiste ricordano un pochino le nostre pubblicità, dove la parte migliore delle donne comprende le zone sessuali e mai la testa.

Metilparaben da dove provviene la segnalazione di Eleonora, ha esaminato un loro articolo:

•Questi strani esseri che si chiamano donne, mi rendo conto che non possiamo farne a meno, devono essere ammaestrate come se fossero dei cuccioli di cane. Quando presi Bubi 3 anni fa non sapeva neanche portarmi indietro l’osso. Oggi, per fortuna, è anche capace di stare all’insù con le zampe davanti. E’ chiaro che con le donne vale la stessa regola. (…) Non dobbiamo essere deboli. Le donne ci guardano e ci studiano. Diamo dimostrazione di carattere, basta comportamenti effemminati!
•State perdendo tempo nel frequentare la ragazza di turno. Andate a prostitute piuttosto, non vi fanno perdere tempo in moìne varie, sono corrette, ricambiano le vostre attenzioni e non vi prendono in giro. (…) Perchè chi vive la società di oggi si rende conto quanto fare affidamento su una donna sia come credere alle parole di un politico.
Alle femmine d’oggi avrebbe più senso donar loro un ferro da stiro e qualche camicia da stirare. Diavolo di un’emancipazione. Stasera usciranno, andando a fare le cretine in giro. Magari ad adescare l’allupato di turno. Vatti a fidare. Meglio vivere senza questi elementi di dubbia moralità.
•Mi fa infervorare (scusate il termine forbito) la sfacciataggine con cui gli uomini si ostinano a difendere le donne. Il dubbio è che questi siano diventati gay tutto d’un colpo permane. Cavolo, cento anni fa era tutto diverso. Nel secolo scorso le donne non andavano a votare e non lavoravano. Morale della favola, snellimento della burocrazia e tasso di disoccupazione più che dimezzato. Vi pare poco carissimi lettori. A me no.
•Una recente ricerca condotta dalla dell’University College London ha fatto emergere una realtà che già conoscevo da tempo. Le donne sono inferiori agli uomini, sotto un punto di vista psicologico.
•Una bella cena a base di pesce ed ostriche, con una mousse di cioccolato come dessert, ed è vostra. Meglio ancora se davanti ad una bottiglia di Chardonnay con ghiaccio. Sarà vostra sicuramente. Non importa cosa argomentiate, tanto le donne sono stupide, è sufficiente farle ridere. Qualche buona barzelletta e un paio di aneddoti sulla vita e sarà tutto ok.
•Al giorno d’oggi l’emancipazione femminile porta le donne a credersi assolute protagoniste della nostra esistenza, bisognerebbe invece rispedirle alle vecchie abitudini. (…) Adesso basta. Siamo uomini o sottomessi? Tiriamo fuori il nostro orgoglio e facciamoci sentire forte. La nostra società non va convertita al femminismo. Torneremo al più presto al vecchio modello di vita. Dove le femmine saranno relegate al ruolo di supporto ai loro mariti. Con tutti i benefici in termini di occupazione e efficienza burocratica.

E indovinate quele figure femminili popolano il sito? le stesse che popolano la tv.


La cosa preoccupante è che è molto seguito, che sono in aumento spazi e siti con contenuti misogini (anche su youtube) e che questo possa contribuire ad un aumento dei reati contro le donne. Puo’ considerarsi vero un uomo del genere?

6 commenti

  • ?!?!?!?!?!?!?!
    ho dato un’occhiata al sito..È ALLUCINANTE
    SONO ALLIBITA!

    Mi piace

  • Se non lo vedevo non ci credevo. È un’ammucchiata di mentecatti frustrati. L’unica consolazione é che vedo che ci sono uomini che hanno lasciato commenti molto critici ai loro threads.

    Mi piace

  • Eh già ragazz*!
    Caspita io l’ho denunciato alla polizia postale…nn so se prenderanno in esame l’atto ma penso che sia un reato xke viola l’art 3 e perchè ha contenuti omofobi e sessisti.
    Io proporrei anche di lamentarci con gli amministratori e chiedere spiegazioni. in tanti è meglio
    che ne dite?
    un abbraccio!!!

    Mi piace

  • “devono essere ammaestrate come se fossero dei cuccioli di cane”
    Mi fa pensare a quel film con Sandra Dee in cui usa un manuale di addestramento di cani per addestrare suo marito.
    Per il resto sono i soliti contenuti maschilisti, nemmanco sofisticati, ce ne sono certi molto sofisticati che è difficile scoprirli.

    Mi piace

  • Quando vedo cose del genere sono felice di essere omosessuale…che tristezza!E poi dicono dei paesi islamici!
    Chiara

    Mi piace

  • bel post… sono felice se posso essere d’aiuto (anche se sarebbe bello che episodi del genere non succedessero più) e sono contenta che abbia suscitato questo sdegno… d’altronde era difficile il contrario… sono un branco di idioti!

    Mi piace