La donna offesa dalla tv italiana

Questo è un video tratto da ‘La Pupa e il Secchione del 2006’. Il video mostra una prova di cultura a cui vengono sottoposte alcune concorrenti.
Ciò che è assurdo è che sono domande di cultura a cui tutti saprebbero rispondere, chi è la persona che non conosce Hitler o Napoleone?
Solo che le ragazze appunto denominate Pupe devono dimostrare di essere delle ignoranti nonostante in realtà sarebbero anche laureate.

Lo show è basato su un format sessista che si regge e che vende ‘grazie’ alla dimostrazione a tavolino spacciata per reale che lo stereotipo maschilista della donna oca specie se bella è vero.
In Tv, ahimè, se sei donna non solo devi dimostrare che non sei nulla di più di un oggetto sessuale ma devi dimostrare che non possiedi nemmeno un neurone.

Questo bombardamento sessista che subiamo da parte della tv non fa altro che penalizzare le donne in tutti gli strati della nostra società.

Non ho trovato il video ma ho assistito due estati fa al programma di ‘Veline‘. E’ accaduto la stessa cosa che è accaduta alle Pupe.
Alle aspiranti vallette le venivano fatte alcune domande, di geografia e di scienze, tra cui la formula dell’acqua.
Ebbene nessuna della ragazze era culturalmente pronta. Non è un caso nemmeno questo, se sei una femmina e vai in tv devi dimostrare di essere una perfetta ignorante per far contenti i maschi che ti vogliono così.

Ovvio che nessuno darà la colpa al sistema scolastico che non istruisce i giovani e alla tv che educa le donne che devono essere solo bella, ma accuseranno la mancanza di neuroni nei cervelli femminili.

Nessuno farà notare che in Italia è pieno di cervelli sopratutto femminili e che le migliori scienziate e fisiche sono donne, perchè la nostra tv non è disposta a darle spazio cosicchè i migliori cervelli si ritrovano precari poichè sottovalutate in quanto donne e costretti a partire per altri Paesi e che il nostro Paese è pieno di brave donne politiche che l nostro Governo esclude perchè preferisce a loro donne di bella presenza non a caso provenienti da quegli spettacolini sessisti.

2 commenti

  • Mi piacerebbe cosí tanto vederne anche una versione rovesciata, tipo ‘I burini e le secchione’, uomo ignorantissimo e belloccio e donna super intellettuale.
    A parte che non credo che nella vita reale una persona intelligente, maschio o femmina che sia, desideri un partner col QI di una lattuga.

    Mi piace

  • Morgaine…penso che sarà molto difficile visto che la tv è maschilista..io invece vorrei vedere che entrambi i sessi vengano rispettati e che la tv dia più priorità all’amore tra uomo e donna ma anche omosessuale cosa che non fa purtroppo!
    Un abbraccio!

    Mi piace