Ce la fai con tre ragazze?

Mesi fa trovai una pubblicità di un game online della Coca Cola Zero in internet. Non ho mai parlato di pubblicità che circolano sul web finora. Ebbene sappiate che non solo i media tradizionali sono colmi di stereotipi sessisti.

Mi riferisco ad un gioco interattivo con tre belle ragazze digitalizzate e ipersessualizzate (abiti succinti e seni grandi), all’inizio del gioco ti invitano caldamente a iniziarlo. E come lo fanno? Ovviamente con lo slogan che allude ad un raporto sessuale a 4 sulla serie piu’ donne ti fai piu’ figo sei.

Premesso che nn c’è nulla di piu’ sessista della convinzione che le donne servano solo a solleticare i bassi istinti maschili, il gioco è chiaramente riferito ai maschi, nessuno della coca cola ha pensato un alternativa al femminile dove ci sono tre bei ragazzi cn lo slogan che allude ad un rapporto a 4, perchè si sa che secondo la nostra cultura chi si fa tre ragazzi è considerata una zo**ola.

Ragazz* il sessismo sta proprio qui: le ragazze della pubblicità sono strafighe, disponibili, ti invitano e non viene considerato di buon costume fare una versione anche per le ragazze.