Pedofilia vs sessismo 1 a 1

Per certi versi internet italia è anche peggio della tv. Seguo molto il forum del Corpo delle donne e siccome ho fatto da poco dei post sulla pedofilia non mi è sfuggito il topic di un utente del forum.
Digiti la parola bambina e gurdate caso che risultati vi porta:

Google è praticamente piena di siti pedopornografici e di utenti che li vanno a visitare. Notate ‘bambine stuprate’, pare che lo stupro attira gli italiani piu’ di quanto ci fanno credere le cronache.

Proviamo con ‘femmine’

Le parole che ho sottolineato doppiamente sono quelle che piu’ mi hanno colpita: ci dev’essere un problema di misoginia grave nel desiderare una donna in gabbia (è pure un film porno), (come c’è lo stesso un grave problema se nel campo di ricerca ‘bambina’ le parole piu’ cercate portano a siti pedopornografici). Anche il termine spogliata ha un accento diverso dalla parola nuda, poichè lo spogliare da l’idea di privazione, imposta dal maschile.

Notate la differenza con la parola ‘maschio’ che tra i campi c’è solo una parola che alude alla sessualità omosessuale ‘maschio x maschio’. Da notare la parola maschio da sola al secondo posto, parola inesistente nei campi ‘femmina’. La maggior parte delle ricerche su nomi femminili sia ‘donna’ sia ‘femmina’ portano o su film porno o su donne nude.

Questa è la ricerca ‘donne’ fatta dal blog Femminileplurale qualche tempo fa:

La donna spogliata è perfino al primo posto.
Queste ricerche cambiano a seconda del periodo.
Cio’ non toglie che almeno nel termine inglese il femminile è piu’ rispettato e troveremo anche campi dedicati alle donne in carriera,campi inesistenti nelle ricerche italiane dove con la cultura della velina si è diffusa la donna oggetto:

In compenso le ricerche italiane sanno dare tantas dignità all’uomo:

Facciamo la stessa ricerca nei google stranieri:

bambine o bambino neutro

Nella ricerca ‘donne’ si parla di suffragio femminile, di salute femminile, di vestiti e scarpe (si capisce di come internet purtroppo in italia sia usato solo da uomini e per lo piu’ sessisti).

Ci dev’essere qualche problema di aproccio umano e rispettoso con le persone di sesso femminile e con le bambine in Italia.