Governo troppo menefreghista sul tema della parità sessuale nei mass-media

Fonte:Paese delle donne

Lo scorso 9 Novembre la Senatrice Maria Fortuna Incostante (Pd) ha presentato una interrogazione a risposta scritta sulla moratoria della pubblicità sessista o violenta nei confronti delle donne già promossa dall’Udi.

La senatrice chiede di sapere, considerato che il 3 settembre 2008 il Parlamento Europeo ha approvato la risoluzione n. 2038 relativa all’impatto del marketing e della pubblicità sulla parità tra donne e uomini, come mai né il parlamento né il governo hanno ancora preso in esame alcun provvedimento in applicazione di queste risoluzioni, né hanno dato indicazioni alle amministrazioni locali ed agli organismi preposti per dare attuazione al principio di pari dignità di donne e uomini anche nell’ambito della pubblicità.

*Nella foto: una pubblicità sessista francese della Nikon che mostra due donne replicate, l’unica differenza che una ha il seno grande e guarda l’altra con disprezzo. Il seno prosperoso della seconda donna è paragonato alla qualità della fotocamera riducendo la donna ad un mero oggetto sessuale dove la sua qualità è rintracciabile nel volume del seno, come una merce.

4 commenti

  • Con questo governo, che premia le donne solo se ‘a disposizione’ del primo ministro, e con l’attitudine che si ritrova riguardo alle norme europee, non posso aspettarmi altro.

    Mi piace

  • Concordo in pieno!!

    Mi piace

  • Leggendo i giornali online stamane, pensavo ad un altro episodio: la Mussolini, Fiore, e il presunto video hard coi due. Non ho molte simpatie politiche per la signora, ma qualcuno si é chiesto come mai é lei adesso quella che viene derisa, perseguitata dai paparazzi e costretta a spiegarsi in TV mentre Fiore (l’uomo), non deve subirsi nulla di tutto questo?
    che schifo.

    Mi piace

  • Perchè lei visto che è donna il tradimento nonostante l’adulterio nn sia + reato viene visto come un disonore, mentre se sei uomo allora è scontato che devi tradire la moglie e sei pure giustificato e lodato.
    Nella nostra società le donne devono solo essere solo a disposizione di qualcuno e non tradire, cioè essere fedeli oggetti sessuali.

    Mi piace