Fattela e altre nuove orribili pubblicità sessiste

Questa è la pubblicità che più mi ha disgustata. Sullo sfondo c’è una donna bionda e sotto la scritta ‘SE NON TE LA SEI FATTA D’ESTATE FATTELA D’INVERNO’ e sotto ancora ‘FATTI LA TEDESCA’
Lo spot promuove un messaggio sessista in cui la donna è una specie di oggetto sessuale a disposizione per accrescere la virilità maschile.

Questa è per certi versi simile. Ci sono due donne con un uomo che fa pensare ad un harem.
Questa pubblicità ripropone quel pregiudizio italiano secondo il quale la donna puttana e l’uomo è figo. Il pregiudizio viene confermato dal fatto che le donne hanno la testa di maiale e ci sono soldi dappertutto.
L’ultima sempre della stessa casa esalta le donne nel ruolo di ‘cura’ ma sexy al momento stesso:

o questa:

Vediamo quelle da donna della Meltin Pot:

Il suo ruolo è quello della preda aggredita inquadrata nel sedere. Non appare mai su volto. La donna viene seguita dal mostro che le vuole toccare il culo, rievocando allo stesso tempo lo stereotipo che i molestatori sono mostri, sconosciuti e che le donne sono in qualche modo sempre esposte al rischio di cadere vittime di una violenza.

Oppure è una donnina che puoi acquistare come in un supermarket:

Insomma, i pubblicitari non ne vogliono proprio sapere di ribaltare gli stereotipi su cui sono rappresentati i ruoli di genere…

7 commenti