Citazioni

 Ecco una raccolta di citazioni sulla tv, sulla pubblicità e sulle donne. Se vuoi aggiungere altre famose citazioni scrivi un commento sotto al post.

 

  •  Fra trent’anni l’italia non sarà come l’avranno fatta i governi ma come l’avrà fatta la televisione- Ennio Flaiano 

 

  •  La televisione è un medium di massa, e come tale non può che mercificarci e alienarci- Pier Paolo Pasolini

 

  •  Il bombardamento ideologico televisivo non è esplicito:esso è tutto nelle cose, tutto indiretto. Ma mai “un modello di vita” ha potuto essere propagandato con tanta efficacia che attraverso la televisione. Il tipo di uomo o di donna, che conta, che è moderno, che è da imitare, che è da realizzare, non è descritto o decantato: è rappresentato!- Pier Paolo Pasolini.

 

  • Ci sono due categorie di televisione: la televisione intelligente che fa dei cittadini difficili da governare, e la televisione imbecille che fa dei cittadini facili da governare.
    Jean Guéhenno

 

  • La televisione ha concesso a una moltitudine di individui la grazia di reputarsi intelligenti, cosa che i libri non avevano ottenuto in trenta secoli di scrittura. Ha anche prodotto una massa di dementi, operazione che i libri non erano mai riusciti a compiere – Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

 

  • Per quel po’ di verità che la televisione comunica, c’è molto di falso e di distorto, sia in materia di valori che di fatti realiJohn Condry, Ladra di tempo, serva infedele, 1993

 

  • La televisione cambia radicalmente l’ambiente e dall’ambiente così brutalmente modificato i bambini traggono i modelli da imitare. Risultato: stiamo facendo crescere tanti piccoli criminali – Giancarlo Bosetti

 

  •   qui la donna è considerata a tutti gli effetti un essere inferiore: viene delegata a incarichi d’importanza minima, come per esempio informare dei programmi della giornata; ed è costretta a farlo in modo mostruoso, cioè con femminilità. Ne risulta una specie di puttana che lancia al pubblico sorrisi di imbarazzante complicità e fa laidi occhietti. Oppure viene adoperata ancillarmente come “valletta” (al “maschio” Mike Bongiorno e affini)- Pier Paolo Pasolini, dall’intervista di Dacia Maraini, «Ma la donna non è una “slot machine”»)

  

    •  Come l’operaio si ritrova alienato nel suo stesso prodotto, così, grosso modo la donna trova la sua alienazione nella commercializzazione del suo corpo - Juliet Mitchell, La condizione della donna, 1966

  

  • La pubblicità fa più danni della pornografia perché unisce l’inutile al dilettevole - Ennio Flaiano, Il gioco e il massacro, 1970

  

  

  •  Per tutti questi secoli le donne hanno svolto la funzione di specchi, dotati della magica e deliziosa proprietà di riflettere la figura dell’uomo a grandezza doppia del naturale -Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé, 1929

 

    • oggi le donne sono confinate dentro la famiglia, che è una unità segmentaria frazionata e monolitica, ampiamente separata dalla produzione e quindi dall’attività sociale dell’uomo -Juliet Mitchell

  

    •  Non si nasce donne: si diventa - Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, 1949

 

Commenti

  1. La donna più spensierata ama al servizio di un’idea, mentre l’uomo ama al servizio di un bisogno. Persino la donna che sacrifica soltanto a un bisogno altrui è moralmente superiore all’uomo che serve soltanto il proprio. –Karl Kraus

  2. No, non voglio essere una delle vostre donne confezionate col cellephane. Non voglio essere presenza tenera di piccole risate e di sorrisi stupidamente allettanti e dovermi sforzare di essere quel tanto triste e ammiccante e al tempo pazza e imprevedibile e poi sciocca e infantile e poi materna e puttana e poi all’istante ridere pudica in falsetto a una vostra immancabile trivialità. –Ulrike Meinhof

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: