Ennesima vergogna: Italia all’80° posto come parità di genere!

Secondo la classifica stilata dal World Economic Forum, per quanto riguarda il Gender Gap : l’Italia è scesa di ben altre 6 posizioni in un solo anno, per quantoo riguarda la parità fra i sessi.

Fino all’anno scorso occupavamo, con poco orgoglio il 74° esimo posto, ora invece siamo all’80esimo posto su 132 paesi!

Molto meglio di noi si piazzano:  Cipro, Perù , Botswana, Timor Leste , Uruguay, Kenya, Ghana, Cina, Romania, Vietnam, Thailandia,  Serbia, Brasile, Capo Verde, ecc. Tutti, più o meno, paesi considerati meno emancipati e sviluppati dell’Italia, che però in quanto  parità e civiltà ci superano con gran distacco.

Il podio come migliori condizioni di vita per le donne e come parità tra i sessi lo ottengono : Islanda, Norvegia, Svezia, Irlanda, Nuova Zelanda, Danimarca.

La classifica generale, e quindi il nostro 80esimo posto, lo si ottiene dalla valutazione di quattro parametri:

  • partecipazione e le opportunità economiche dati su occupazione, uguaglianza salariale e percentuale di donne impiegate (101esimo posto) ;
  •  l’istruzione tasso di alfabetizzazione e percentuale di ammissione in istituti superiori o università ( 65esimo posto),
  •  salute aspettativa di vita e mortalità rispetto agli uomini ( 76esimo posto)
  • empowerment politico numero di donne impiegate nei pubblici uffici e in incarichi politici o di governo (71esimo posto)

Dati che parlano da sé, ed aggiunti all’allarme femminicidio, fanno un quadro ben preciso del nostro paese :  possiamo dire, a gran voce, che l’Italia non è un paese per donne, ma soprattutto dobbiamo ricordare, che non c’è sviluppo economico e culturale senza emancipazione e quindi senza donne: ma perchè questo silenzio?

Se l’80esimo posto su 132 paesi l’avessimo ottenuto in base allo sviluppo economico  o per solidarietà e/o accoglienza verso altri popoli o qualsiasi altro dato di valutazione per emancipazione e/o civiltà sarebbe passato così in sordina? Ci sarebbe stata tutta questa indifferenza?

Fonti : qui qui qui qui

About these ads

Commenti recenti

There are no public comments available to display.

Comments

  1. icittadiniprimaditutto says:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. Reblogged this on Elena.

Trackbacks

  1. [...] al nostro collettivo, Un Altro Genere Di Comunicazione, richiestaci dopo la pubblicazione di un articolo su Global Gender Gap, che vede l’Italia posizionata all’80° posto in quanto a parità di [...]

Si informano gli utenti che alcune immagini presenti su questo blog sono state trovate su internet e liberamente riprodotte. Chiunque voglia rivalerne la paternità/maternità, può inviare un' email a: comunicazionedigenere@email.it
Le immagini verranno immediatamente tolte dal blog. Legge nr. 62 DEL 07.03.2001


Ogni commento postato in questo blog è soggetto a moderazione prima della sua pubblicazione.
"Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001"

copyright

Creative Commons License
Questo opera di http://comunicazionedigenere.wordpress.com/ è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia. Questo blog è l'originale, nato nel 2009, diffidate dalle imitazioni e sopratutto da blog che presentano le url http://comunicazionedigenere.net e http://comunicazionedigenere.com che sono CLONI e non appartengono a noi poiche' riportano tematiche antifemministe e sono stati creati a nostro danno.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: