Un altro genere di cronaca

La costruzione sociale e mediatica della “madre del mostro”. Oltre le lasagne c’è di più

Abbiamo parlato solo ieri della costruzione mediatica e sociale del "mostro". Quel mostro così lontano da noi, così arcano e innaturale, che ci piace tanto tenere distante dalla nostra quotidianità. Quel "mostro" a cui, però, bisogna riconoscere sempre e comunque delle attenuanti che possano spiegare la "lucida follia" di cui parlano i … [Continua...]

La costruzione sociale del “mostro”: tra sciacallaggio mediatico, sfascia-famiglie e linciaggio collettivo

Un uomo di 31 anni uccide la moglie, sua figlia di quasi 5 anni e suo figlio di 20 mesi. Simula una rapina aprendo la cassaforte, prelevando i pochi contanti presenti e mettendo a soqquadro la casa. Dopo di che si fa una doccia, esce di casa, butta l'arma con cui ha compiuto gli omicidi (un coltello) in un tombino e si reca in un bar a … [Continua...]

Ci si accorge delle violenze contro le prostitute solo quando ne muore una

Lo chiamano il Mostro, anzi, il nuovo Mostro di Firenze. Sarebbe lui, Riccardo Viti, l'assassino di Andreea Cristina Zamfir. Il delitto è avvenuto a Scandicci, una zona periferica di Firenze, nota tristemente come uno dei luoghi - teatro dei terribili omicidi avvenuti tra il 1974 e il 1985, ai danni di giovani coppie che si appartavano … [Continua...]

Leggi articoli più vecchi...

ITALIA

1405501487_thorpe

L’omofobia visibile ed invisibile nella quale siamo immers*

Qualche giorno fa Ian Thorpe, uno dei nuotatori più famosi al mondo, ha dichiarato di essere gay. Dopo aver negato di essere omosessuale in diverse occasioni, Thorpe ha fatto coming out durante un’intervista per il canale televisivo australiano Channel 10. Il quotidiano romano “Il Tempo” nel riportare la notizia ha … [Continua...]

La “baciofobia” italiana tra persone dello stesso sesso

I baci nei luoghi pubblici, tra persone dello stesso sesso, saranno multati fino a cinquecento euro. No, non è un regolamento rispolverato da qualche documento storico del Ventennio fascista, nè l’ultima “caccia ai gay” del presidente russo Vladimir Putin, tale ordinanza è stata ideata da Gianluca Buonanno primo … [Continua...]

Leggi articoli più vecchi...

Esteri

lingerie

Mondiali: proteste, lingerie, WAGs, turismo sessuale e squadre femminili. Questo post non parla di calcio.

Faccio subito coming out: questo post non parla di calcio. Mondiali 2014 in Brasile, uno dei BRICS ( Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica ) cioè uno di quei Paesi sulla via dell'espansione economica, con una popolazione molto numerosa, risorse ambientali strategiche e un territorio molto grande. Nel 2007, quando il Brasile si aggiudicò l'evento, l'indice di gradimento per questa opportunità … [Continua...]

india-ragazza-stuprata

Violenze in India e costruzione mediatica del “paese degli stupri”

In questi giorni la foto delle due ragazzine stuprate e uccise in India è rimbalzata da una bacheca facebook all'altra, accompagnata da un "vergogna" con tanti punti esclamativi o da una riflessione sul turtuoso percorso interiore del "condivido o non condivido questa foto?" che alla fine sembra essersi risolto universalmente per il condivido. A che pro? Perchè la condivisione sposmodica di … [Continua...]

Leggi articoli più vecchi...

CAMPAGNE

nr

L’infanzia delle bambine tra Barbie e nuove eroine per future fashion blogger

Circa meno di un mese fa a Pula è stato lanciato un villaggio turistico della Sardegna molto particolare per intrattenere alcune bambine soggiornanti. Mi riferisco al lussuoso Forte Village di Pula quest’anno dedicato a Barbie, per la gioia della più piccole. Si chiama programma “Barbie Experience” e prevede che il tutto sia tappezzato di rosa e […]

Schermata 04-2456771 alle 10.34.14

Mi piace Spiderman…e allora?

<<Spiderman non è dei maschietti, Spiderman è di tutti>> Così risponde Cloe al signore della cartoleria, dopo aver convinto la zia a comprarle la cartella di Spiderman per il suo primo giorno di scuola, per spiegargli che no, quello zaino non è per suo fratello. “Mi Piace Spiderman…è allora?” è un libro per bimb* dai […]

Maybelline NY_BABY LIPS copy

Dalle baby squillo alle baby lips: di chi è la responsabilità?

Gli scandali relativi al giro di prostituzione minorile di questi ultimi mesi si sono concentrati quasi esclusivamente sulle cause che hanno portato le due adolescenti a prostituirsi senza indagare né concentrarsi sui clienti alle quali si sono rivolti. Il sessismo, ossia la mancanza di una parità di genere, ha lasciato la società cieca davanti ad […]

Leggi articoli più vecchi....

REBLOGGING

20-settembre_di-donato

Educare alle differenze#1: il teatro che dibatte col pubblico

Il 20 settembre parteciperemo come blog collettivo alla giornata “Educare alle differenze”, organizzata da Scosse, Il progetto Alice e Stonewall oltre ad altre decine di realtà co-promotrici dell’iniziativa. Sarà un’occasione di scambio e di progettazione di un percorso di educazione al genere rivolto all’infanzia e all’adolescenza. Sarà il primo passo di un progetto ci auguriamo più […]

soriga

La maestrina dalla penna rossa

Originally posted on il ricciocorno schiattoso:
L’antefatto: la Nuova Sardegna pubblica un articolo dal titolo “Lei lo sveglia troppo presto e lui la riempie di botte” al quale Michela Murgia, dalla sua pagina facebook, rivolge alcune critiche. Cosa vuol dire non avere un’etica del linguaggio quando si scrive un articolo di giornale su un caso…

Vedi altri Reblog...